Le migliori compagnie aeree per raggiungere le Maldive

Il viaggio ha una durata di circa 10 ore se effettuato con voli diretti; in caso si scelga una compagnia aerea che prevede uno scalo, ovviamente il tempo necessario ad arrivare si dilata in proporzione al tempo di attesa nell’aeroporto dove sosterete.

Oramai, come accade per la maggior parte delle destinazioni, sono davvero molti i voli con cui è possibile arrivare dall’Italia a queste spettacolari isole. In questo articolo ti proporrò una breve panoramica delle migliori compagnie aeree per raggiungere le Maldive.

Esistono voli diretti dall’Italia?Le migliori compagnie aeree per raggiungere le Maldive - Alitalia

Ho una notizia buona e una meno buona: i voli diretti esistono, ma non sempre. La nostra compagnia di bandiera Alitalia ha scelto difatti oramai da molti anni di coprire questa tratta soltanto nei mesi che ruotano attorno alla alta stagione delle Maldive, quindi all’incirca da ottobre ad aprile. L’unico aeroporto italiano da cui parte il volo diretto è Roma Fiumicino, ma questo è a sua volta raggiungibile facilmente da qualsiasi altro aeroporto italiano.

Tuttavia gli aerei della compagnia Alitalia non sono gli unici che percorrono la tratta Italia-Maldive senza scali intermedi. Un’altra valida opportunità è rappresentata dai voli charter Neos.  Questa compagnia aerea effettua partenze dagli aeroporti di Milano Malpensa e Verona (con veloce scalo tecnico a Roma). 

Che differenza c’è tra i voli di linea ed i voli charter? Tralasciando certi tecnicismi che non interessano al viaggiatore, la differenza concreta è che i voli della linea Neos di un pacchetto predefinito che consente di trascorrere la vacanza soltanto su alcune isole selezionate. Infatti questi voli vengono operati solo per pochissimi resort;  se ad esempio, la tua scelta dovesse ricadere sul resort Alimathà, di proprietà di Alpitour, questa sarà l’unica opzione di volo percorribile.

Lo svantaggio è che, utilizzando i voli charter, la durata della vacanza è vincolata: le notti devono 7 o multipli. Inoltre questi voli partono soltanto in giorni prestabiliti , con una frequenza di non più di due a settimana.

I voli diretti non sono gli unici con i quali è possibile raggiungere questa destinazione, anzi rappresentano ormai solo una piccolissima percentuale dei voli utilizzati dai turisti per raggiungere le Maldive. 

E per quanto riguarda i voli con scalo?Le migliori compagnie aeree per raggiungere le Maldive

Veniamo adesso a fare una veloce panoramica delle altre compagnie aeree con cui è possibile raggiungere questo piccolo paradiso terrestre. Le compagnie più usate in assoluto per raggiungere le Maldive sono senza dubbio Qatar Airways ed Emirates. Queste prevedono voli con scalo di circa 2,5/3 ore rispettivamente a Doha e Dubai. Il vantaggio nell’utilizzare queste grandi compagnie è che partono voli quasi tutti i giorni e da tutti i principali aeroporti italiani

Esiste anche la possibilità di volare con altre compagnie come la Oman Air (solo con volo da Milano Malpensa), la Turkish Airlines e Lufthansa che prevedono voli con uno scalo per le Maldive rispettivamente a Muscat, Istanbul e Francoforte.

Questi voli di linea sono molto più comodi rispetto ai voli charter in quanto non pongono nessun vincolo né sul giorno (c’è almeno un volo giornaliero in partenza per l’Italia, quindi potrai partire 7 giorni su 7) né, di conseguenza, sulla durata della tua vacanza: potrai decidere senza problemi di poter trascorrere in queste isole soltanto 5 notti, ma anche 10 o più (e, fidati di me, ne vale la pena!).

Inoltre, altro aspetto da non sottovalutare, se hai abbastanza tempo e budget a disposizione potresti pensare di sfruttare lo scalo in una di queste località per fermarti qualche giorno ed esplorare una nuova città da aggiungere alla tua vacanza alle Maldive. È una bella opportunità!

In conclusione, quali sono le migliori compagnie aeree per raggiungere le Maldive?

Non esiste una compagnia migliore a prescindere per raggiungere le Maldive, ognuna presenta dei pro e dei contro da bilanciare secondo le tue esigenze. Sicuramente Alitalia è spesso l’opzione più economica e più veloce per raggiungere questa destinazione; tuttavia non può competere con l’affidabilità, la frequenza dei voli ed i servizi offerti da alcune compagnie straniere, in particolare quelle di bandiera della penisola araba. A te la scelta!

Qualsiasi compagnia deciderai di scegliere, tutti i voli atterreranno sull’isola di Hulhule dove si trova l’unico aeroporto internazionale delle Maldive, vicinissimo alla capitale Malè. Da qui potrai raggiungere la tua isola tramite 3 diversi mezzi di trasporto: barche veloci, voli interni, idrovolante. Ho preparato un articolo su questo. Eccolo qui!

Una piccola chicca mentre sei in volo: a circa 30 min dall’atterraggio sull’isola di Hulhule si iniziano a vedere dal finestrino le prime formazioni di atolli e isole: la visione dall’alto di queste piccole perle dai colori perfetti incastonate nell’Oceano Indiano è un’esperienza indimenticabile e uno spettacolo di rara bellezza, così come provoca un’emozione particolare l’atterraggio a Hulhule.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi gli ultimi articoli

Contattami e organizza il tuo viaggio dei sogni!