Seychelles: quando andare?

Le Seychelles, paradiso tropicale, sono sinonimo di vacanza la mare, e che mare! Sono la meta ideale per una vacanza in famiglia, per le coppie e per i singol. Ma qual è il periodo migliore per visitarle? In questo articolo lo scopriremo insieme.

Le Seychelles sono costituite da ben 115 isole, una più bella dell’altra. Queste sono divise divise seguendo un criterio geografico in isole vicine alla capitale (inner islands) e isole più lontane (outer islands). Il turismo si sviluppa per il 90% tra Mahè, Praslin e La Digue che fanno tutte parte del primo gruppo. Vediamo adesso nel dettaglio il clima di queste isole per capire meglio quando conviene andare alle Seychelles.

Com’è il clima delle Seychelles?

Il clima delle Seychelles è caldo e tropicale tutto l’anno. La temperatura media di 28°C è sempre costante così come il grado di umidità che raramente scende sotto il 70%.

Tutte le isole che compongono questo meraviglioso arcipelago sono baciate dal sole e accarezzate dagli Alisei, i venti che soffiano in direzioni opposte a seconda del periodo dell’anno.

In linea di massima una vacanza qui è possibile tutto l’anno perché il sole splende sempre e l’atmosfera è quella di un’estate perenne. Anche la temperatura dell’acqua rimane sempre pressoché invariata attorno ai 27°C.

Le Seychelles si trovano fuori dall’area ciclonica e sono interessate dal fenomeno degli alisei. Tra maggio e settembre soffiano gli alisei di sud-est: durante questo periodo le temperature scendono leggermente (massime intorno ai 28°) e le piogge sono più rare. Aumentano le ore di luce e diminuisce l’indice di umidità.

Da ottobre a marzo il vento cambia direzione: gli alisei da nord-ovest portano con loro temperature più alte (fino a 32°), mare più calmo, ma anche qualche breve pioggia in più. In ogni caso le piogge non sono mai lunghe e continue; al contrario, si tratta di acquazzoni, talvolta violenti, che generalmente non durano mai più di un’ora. In poco tempo tornerai a scorgere il sole far capolino dalle nuvole.

Dalla metà di dicembre a fine gennaio è generalmente il periodo in cui si verificano  piogge tropicali con maggior frequenza.

Ok quindi….quando conviene andare alle Seychelles?

Fatta questa doverosa premessa però non ti ho ancora svelato qual è il mese migliore per organizzare un viaggio alle Seychelles. In realtà non esiste un mese migliore di un altro, tutto dipende dai tuoi interessi e dal tipo di vacanza che vuoi organizzare. La risposta in questo caso è: dipende!

Detto che il periodo metà dicembre-fine gennaio è il periodo forse da sconsigliare, tutti i restanti mesi sono ottimi per una vacanza in questo paradiso tropicale. 

Come indicazione generale posso suggerirti che gli alisei da sud-est sono un po’ più potenti quindi potrai trovare con maggior probabilità il mare appena più mosso, il che è ottimo se vuoi misurarti con sport acquatici quali il surf o provare una navigazione su una barca a vela. Sono anche i mesi perfetti per praticare trekking all’interno delle isole, grazie alle temperature più moderate.

Se invece preferisci una vacanza all’insegna del relax e sei un appassionato di snorkeling, la visibilità sottomarina migliora decisamente nei mesi ottobre-marzo quando il mare è più calmo.

Detto ciò, se devo darti un consiglio sui mesi forse in assoluto migliori per andare alle Seychelles sono quelli di transizione tra le due stagioni: aprile-maggio-giugno e ottobre-novembre.

Quando andare alle Seychelles - clima

Quali sono i documenti necessari per viaggiare alle Seychelles?

Dopo averti fatto una panoramica a 360°su quando è consigliabile andare alle Seychelles, mi sembra doveroso lasciare un piccolo spazio in questo articolo per spiegare i documenti necessari per arrivare in questo meraviglioso arcipelago.

Per organizzare un viaggio alle Seychelles devi avere un passaporto con almeno 6 mesi di validità residua al termine del viaggio e disporre di 2 o più pagine vuote. È obbligatorio anche per i minori.

È inoltre obbligatorio avere a disposizione il biglietto aereo di ritorno o di proseguimento del viaggio. In seguito alla presentazione dei documenti elencati sopra, al controllo del passaporto, viene rilasciato gratuitamente il visto di ingresso per una validità di 30 giorni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi gli ultimi articoli

Contattami e organizza il tuo viaggio dei sogni!